Il primo tappo di sughero naturale al mondo garantito con TCA non rilevabile*
Garanzia ND-TECK

OPERA PRIMA, Ruche di Castagnole Monferrato, Ferraris Agricola

OPERA PRIMA

RUCHÈ DI CASTAGNOLE MONFERRATO D.O.C.G.

Nato dall’amore che lega un nonno ad un nipote, il fondatore dell’azienda al suo futuro, al di là del tempo. Un nuovo modo di interpretare il Ruchè, di altissima qualità, dedicato ai palati più esigenti. Per la realizzazione di un prodotto eccellente si parte in primis dalla vigna perfetta, Bricco della Gioia, piccolo appezzamento dove terreno, esposizione, micro- clima, massima cura e selezione in vigna, sono la splendida combinazione per produrre un vino unico e inimitabile. Il colore è di una tonalità rosso rubino profonda e intensa, con sfumatura granata e riflessi cardinalizi. All’olfazione libera un’elegante maturità fruttata, con note di piccole bacche rosse, more, susine essiccate e ciliegia sotto spirito, che si intrecciano a ricordi di petali di rosa. Emergono, in un secondo momento, le note terziarie derivanti dall’affinamento in legno, già perfettamente amalgamate sin dalle prime fasi della vita del vino. Si possono riconoscere inoltre aromi mentolati, tabacco dolce e spezie fini. L’assaggio conferma la qualità del vino simbolo dell’azienda, l’eleganza e la finezza si armonizzano alla potenza e alla struttura sprigionando sensazioni gustative calde, morbide e persistenti, in equilibrio tra la massa fruttata e un tannino elegantissimo. Questo “gioiello” riposa nella nostra storica cantina scavata nel tufo, che appartiene da generazioni alla famiglia, aspettando di essere condiviso per momenti unici.

Uvaggio: Ruchè 100%
Zona di produzione: Castagnole Monferrato, Asti
Topologia di terreno: Mix calcareo, argilloso, marnoso
Sitema di allevamento: Guyot singolo
Resa: 40 q/ha – 285 metri s.l.m.
Età dei vigneti: 20 anni
Fermentazione alcolica: In rotofermentatori in acciao a temperatura controllata per 20-25 giorni, successivamente rimane a contatto con le bucce per altri 20-25 gg secondo la tecnica del “cappello sommerso”.
Fermentazione malolattica: In acciaio
Invecchiamento: 24 mesi in tonneaux di rovere francese da 500
Affinamento: 12 mesi in bottiglia

Alcool: 15,5%
Residuo zuccherino: <1 g/l Acidità totale: 5,00 g/l

Abbinamento: Tartufo, selvaggina, formaggi di media e lunga stagionatura, carni stufate e brasate
Temperatura di servizio: 18-20° C

Pin It on Pinterest