IL RUCHÈ DI CASTAGNOLE M.TO DELLA CANTINA FERRARIS PREMIATO DA ROBERT PARKER

Superare 90 punti con l’enologo statunitense Robert Parker equivale ad una lode. Mai nessun Ruchè aveva superato prima d’ora questa soglia.

La piccola Docg ci è riuscita tre volte grazie alla Cantina Ferraris che ha strappato una votazione di 89 punti con il Ruchè “Sant’Eufemia” 2020, 91 punti con il Ruchè “Clàsic” 2019 e di 92 punti con il Ruchè “Opera Prima” 2016.

LE ANNATE STORICHE DI RUCHÈ OPERA PRIMA sono ora disponibili! 🍷🍷🍷

Annate storiche di Ruchè

“Opera Prima”

2010-2011-2012

Opera Prima nasce dal desiderio di Luca Ferraris di dedicare a suo nonno Martino, fondatore dell’azienda, un vino memorabile, proponendo ai suoi appassionati un prodotto di
qualità superiore che sia in grado di resistere al tempo.

Per la prima volta nellastoria del Ruchè, sono disponibili bottiglie di vecchie annate che consentono un’entusiasmante degustazione verticale. Il progetto Opera Prima infatti ribalta il paradigma che il Ruchè non sia un vino adatto all’invecchiamento, diventando l’emblema di come l’interpretazione del territorio, unita all’accurato lavoro in vigna e in cantina, possano portare a risultati davvero sorprendenti.


La disponibilità è limitata!

Pin It on Pinterest